gonfalone di Ronco Canavese
Comune di
Ronco Canavese

icona sezione News - elenco completo

15 dicembre 2017

L'ORCHESTRA CELESTE, "Favola musicale per narratore, banda e coro"

Sabato 23 dicembre a Ronco Canavese in Valle Soana

immagine news

Chemun de Rónc - Comune di Ronco Canavese
Parrocchia di San Giusto
Pro Loco di Ronco Canavese in Valle Soana (TO)

presentano la
SOCIETA' FILARMONICA FAVRIESE
Direttore: M. Alberto Pecchenino

L'ORCHESTRA CELESTE
"Favola musicale per narratore, banda e coro"
Adattamento musicale di Angelo Greco

SABATO 23 DICEMBRE 2017, ORE 21
Chiesa Parrocchiale di San Giusto

Un cordiale invito a tutti

Al termine del concerto la popolazione è invitata presso il Salone Polivalente in piazza Mistral per il tradizionale scambio degli auguri con brindisi e panettone

29 novembre 2017

Pezzetto è la Borgata dei Presepi

“L’autenticità delle cose semplici”, dall’8 dicembre al 7 gennaio in Valle Soana

immagine news

Pezzetto è la Borgata dei Presepi

“L’autenticità delle cose semplici”, dall’8 dicembre al 7 gennaio in Valle Soana

 

“Autenticità”

E’ il motivo per cui, anche quest’anno varrà la pena visitare Pessey, la borgata Pezzetto nel vallone di Forzo a Ronco Canavese in Valle Soana. Pezzetto, come da sette anni a questa parte è la Borgata dei Presepi all’interno delParco Nazionale Gran Paradiso.

La visita al borgo, che la sua gente ama definire un “viaggio”, èunica nel suo generee non ha paragoni nel panorama delle iniziative natalizie piemontesi.

E’ unica per lalocation: una borgata alpina dove ogni cosa, fatta di legno e di pietra, racconta la vita che fù. Pezzetto è uno dei borghi antichi della Valle Soana,nel vallone più selvaggio della prima area protetta italiana. Non sarà raro quindi percorrendo i sentieri e le mulattiere tra le borgate incontrare gli animali del Parco che per l’inverno scendono di quota: volpi, camosci, caprioli e con un pizzico di fortuna… il lupo!

E’ unica per l’originalità dell’idea: ogni anno gli artisti ricercano, creano e lavorano oggetti di uso comune, elementi della natura e della vita quotidiana di ieri e di oggi e li rendono protagonisti delle creazioni della Natività.Il risultato è molto più di un’esposizione di presepinella borgata.

I presepi non li contiamo. Per molti èanche solo uno a valere la salita fin quassù.

E’ unica per quello che i vostri occhi vedranno e per le emozioni che il vostro cuore vivrà: i presepi sono originali, creativi, naturali e genuini, talvolta stravaganti e simpatici.Sono frutto dell’immaginazione e dell’estro dei loro creatori. Nascono dopo una passeggiata nel bosco o una giornata di lavoro nell’orto. A volte sono il ricordo di un sogno.

La Borgata dei Presepi è l’esempio di unacomunità artistica, una realtà autentica che si mostra agli occhi e al cuore del visitatore per quel che è.

Per tutto questo, a chi vuole “staccare” un attimo e a chi vuole vivereun Natale davvero autentico, non possiamo che consigliargli di salire a Pezzetto in Valle Soana e di viaggiare nella Borgata dei Presepi, divivere l’autenticità delle cose semplici.

E a gli artisti, a gli abitanti e a tutto il popolo della Borgata dei Presepi: Grazie!

 

LA BORGATA E’ VISITABILE TUTTI I GIORNI E TUTTE LE SERE DAL 9 DICEMBRE AL 7 GENNAIO

INFO: 0124.817191 – 349.8861919

Una Valle Fantastica – unavallefantastica@gmail.com

Facebook – Instagram - Twitter

24 novembre 2017

PSR 2014-2020 - Misura 6.4.2. "Sviluppo delle imprese per il turismo sostenibile"

GAL Valli del Canavese

Il bando: l’intervento concede un sostegno alle microimprese e piccole imprese non agricole con sede operativa in area Gal a fronte dell’attivazione di nuovi servizi in ambito turistico
A chi è rivolto: microimprese e piccole imprese non agricole con sede operativa in area Gal
Cosa finanzia:
a) gli interventi che prevedono l’attivazione di un servizio turistico
b) gli interventi che prevedono il miglioramento delle strutture ricettive e della ristorazione per quanto riguarda il tema dell’accessibilità, oltre l’adeguamento minimo previsto a norma di legge

Le spese ammissibili:
- acquisto di impianti, macchinari, strumenti,
attrezzature (incluso hardware), arredi strettamente
funzionali alla realizzazione degli interventi;
- autoveicoli, adattati per il trasporto delle persone con
disabilità, adibiti a trasporto collettivo con eventuali
rimorchi, funzionali all’offerta di servizi di
accompagnamento per il turista-escursionista;
- acquisto e realizzazione di software;
- interventi materiali di recupero, restauro e
riqualificazione di edifici, manufatti e loro pertinenze
finalizzati all’attivazione degli interventi previsti
dall’operazione.
- consulenze specialistiche e spese generali e tecniche


Per maggiori informazioni: Gal Valli del Canavese - tel. 0124 310109 - info@galvallidelcanavese.it


Termini per la presentazione delle domande
Le domande potranno essere presentate dal
13/11/2017 al 02/02/2018 secondo le modalità
indicate dal bando
Contributi:


Contributo a fondo perduto del 50% a fronte di una spesa minima pari ad €. 5.000 e di una spesa massima pari ad €. 180.000


Per scaricare il testo integrale del bando:
Il bando e la relativa modulistica sono disponibili nell’area bandi del sito del Gal Valli del Canavese www.galvallidelcanavese.it

16 ottobre 2017

Con il progetto "Scuola e territorio", il comune di Ronco è tra i "Borghi Alpini" di Uncem Piemonte

L'iniziativa lanciata dall'amministrazione alle scuole tecniche del Canavese prevede la progettazione del recupero integrale di via XX Settembre e della Borgata Castellaro, dove sorge la Fucina da rame del 1675

La borgata Castellaro è sul portale "Borghi Alpini" di Uncem Piemonte: http://www.borghialpini.it/dettaglio.aspx?id=91475

Qui di seguito si riporta il testo del comunicato stampa del 3 luglio 2017 sulla pubblicazione del concorso scolastico "Scuola e territorio".

COMUNICATO STAMPA RONCO, 3 luglio 2017

"Scuola e territorio", il Comune di Ronco Canavese lancia la sfida ai giovani studenti del Canavese: "Venite a studiarci e proponeteci le vostre soluzioni per far rivivere i luoghi del territorio".

Il concorso, che prevede la presentazione della progettazione, sia architettonica che funzionale-promozionale, ha come luoghi protagonisti la borgata Castellaro con la fucina da rame del 1600 e via XX Settembre, posta all'interno del centro storico del capoluogo. Entrambi sono luoghi parte del patrimonio storico-culturale della Valle Soana da rigenerare e rivalorizzare in chiave turistica e l'auspicio da parte dell'amministrazione è che un domani si possano reperire i fondi necessari per poterli recuperare ed inserirli nell'offerta turistica di Valle.

Il Comune di Ronco Canavese organizza per l'anno scolastico 2017/2018 la prima edizione del concorso "Scuola e Territorio", rivolto agli studenti del triennio degli Istituti di Istruzione Superiore per i settori TECNICO – Indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio ed ECONOMICO – Indirizzo Turismo. Il Concorso offre agli studenti, alle classi e agli Istituti casi studio reali localizzati all’interno del territorio comunale, oggetto di necessaria rivalutazione e rigenerazione.

Si offre quindi un territorio - quello del Comune di Ronco Canavese in Valle Soana – “terreno di sperimentazione” per le attività professionali apprese durante i corsi di studi. Con il concorso si intende dunque sostenere le potenzialità degli allievi e promuovere il rapporto tra la Scuola e il Territorio, focalizzando l’attenzione sui territori montani della Valle Soana.

21 agosto 2017

GAL Valli del Canavese: Bando Misura 6.2.1

Creazione di microimprese per il turismo rurale (scadenza 29/09/2017)

Si comunica che nella sezione "Bandi" del sito www.galvallidelcanavese.it è stato pubblicato il testo integrale del bando PSR Regione Piemonte relativo alla creazione di microimprese per il turismo rurale.