gonfalone di Ronco Canavese
Comune di
Ronco Canavese
Minoranza linguistica Francoprovenzale
Parco Nazionale Gran Paradiso

icona sezione News - elenco completo

11 novembre 2019

RONCO CANAVESE OTTIENE IL MARCHIO DI QUALITÀ PER L'AMBIENTE DI VITA #COMUNIFIORITI

Tra i 47 Comuni in tutta Italia ad ottenere il Marchio "Comuni Fioriti"

immagine news

È con grande soddisfazione che vi annunciamo che il Comune di Ronco Canavese ottiene il Marchio di Qualità italiano Comuni Fioriti di Asproflor.

La candidatura al riconoscimento nazionale è stata valutata positivamente dalla commissione Comuni Fioriti, che dal 2019 è passato da concorso a marchio di qualità riguardante non solo le fioriture ma anche gli spazi urbani, il verde, l'arredo e le misure sull'efficientanento energetico e la sostenibilità ambientale.

Il risultato non era affatto scontato: dei circa 100 comuni italiani candidati solo 47 hanno ottenuto il Marchio di Qualità. Per l'Amministrazione e per l'intera comunità è un bel traguardo, ma allo stesso tempo un incoraggiamento a credere ancora di più nella bellezza dei borghi e nella cura degli ambienti della collettività.

Un grazie sincero a chi ha dedicato parte del suo tempo a fiorire e aver avuto cura delle proprie abitazioni, giardini, balconi ma anche degli spazi pubblici del capoluogo e delle frazioni. In primis al gruppo di lavoro del Comune (Daniele SavinMariuccia AimonettoGabriella Stefano e Margherita Giaccetto), ai creatori de "La Vi Viei" di Pessey, a Graziella e Angiolo di Bosco, luoghi oggetto della visita dei commissari Asproflor.

#ValleSoana #unavallefantastica

28 ottobre 2019

M'AMI IL LUOGO DELLE MAMME

M’ami è un’iniziativa del progetto nazionale CIPI’ Canavese Insieme Per l’Infanzia

Scarica la scheda del progetto e scopri le opportunità!

22 ottobre 2019

CONSERVAZIONE DEL NUOVO CATASTO DEI TERRENI

VERIFICAZIONI QUINQUENNALI GRATUITE (Artt. 118 e 119 del Regolamento 8 dicembre 1938, n. 2153)

Nel corso del 2020, l’Agenzia delle Entrate farà la verifica quinquennale per rilevare e accertare i cambiamenti avvenuti - sia in aumento che in diminuzione - nella superficie, nella configurazione e nel reddito dei terreni (Articoli 118 e 119 del Regolamento n.2153/1938) nei comuni di: Distretto di Cuorgnè: Agliè – Alpette – Bairo – Baldissero C.se – Borgiallo – Canischio – Castellamonte – Castelnuovo Nigra – Ceresole Reale – Chiesanuova – Cintano – Colleretto Castelnuovo – Cuorgnè – Frassinetto – Ingria – Locana – Lusigliè – Noasca – Pertusio – Pont C.se – Prascorsano – Pratiglione – Ribordone – Ronco C.se – Salassa – San Colombano Belmonte – San Giorgio C.se – San Giusto C.se – San Ponso – Sparone – Torre C.se – Valperga – Valprato Soana – Vidracco (...)

[scarica l'allegato per continuare a leggere]

3 ottobre 2019

Locazioni turistiche

Servizio locazioni turistiche della Regione Piemonte

Dal 1° ottobre 2019 è accessibile online il servizio Locazioni Turistiche disponibile all’interno del portale della pubblica amministrazione www.sistemapiemonte.it ed integrato a Piemonte Dati Turismo, che permetterà ai locatori di immobili privati che intendono utilizzarli per finalità turistiche, di procedere alla comunicazione, così come stabilito dalla legge regionale n.13/17, attraverso il modello LT_2018 (Allegato H del r.r. 4/2018) compilabile sempre online, che verrà inviata direttamente al Comune di competenza.

Il contratto di locazione turistica è un particolare contratto di locazione con durata limitata nel tempo che soddisfa esigenze abitative temporanee per l’unica finalità turistica, in occasione di un viaggio o di un soggiorno per svago, villeggiatura, riposo o qualunque altra causa voluttuaria. E’ un contratto consensuale ad effetti obbligatori: il locatore si obbliga a concedere al conduttore-turista, per un periodo limitato di tempo, un diritto personale di godimento su di un immobile per il fine di una vacanza, in cambio di un corrispettivo.

Maggiori informazioni a questo link: https://www.regione.piemonte.it/web/temi/cultura-turismo-sport/turismo/offerta-ricettiva/locazioni-turistiche

14 settembre 2019

PASSERELLE DI TRASI E BOSCHETTIERA: TERMINATI I LAVORI

MANUTENZIONE SULLA RETE SENTIERISTICA: INTERVENTI SUI SENTIERI

Sono terminati i lavori di ricostruzione delle due passerelle comunali sul torrente Forzo lungo i sentieri Forzo-Boschietto e Boschettiera-Gran Fumà.

I due interventi sono stati realizzati con i finanziamenti ATO dell'Unione Montana Valli Orco e Soana nell'ambito dei Piani di Manutenzione Ordinaria del territorio.

Grazie ai finanziamenti dello stesso fondo, anche quest'anno è stata garantita la manutenzione ordinaria della rete escursionistica comunale mediante lo sfalcio dei sentieri (che per alcuni di essi nel fondovalle è stato raddoppiato), il recupero localizzato dei manufatti ed il taglio di numerose piante schiantate lungo i percorsi.

Rimane ancora chiuso al transito degli escursionisti il sentiero Ronco capoluogo-Nivolastro, la cui ricostruzione è oggetto di progetto. Le sue condizioni - dovute all'eccezionale evento atmosferico dello scorso 29 ottobre - non hanno permesso un intervento tempestivo e imporranno operazioni di rifacimento delicate e importanti.