gonfalone di Ronco Canavese
Comune di
Ronco Canavese

icona sezione News - elenco completo

14 novembre 2018

RONCO CANAVESE SI AGGIUDICA 2 FIORI AL CONCORSO NAZIONALE “COMUNI FIORITI”

L’avventura è iniziata… Comuni fioriti, al prossimo anno!

immagine news

Domenica 11 novembre, in occasione di “Eima international 2018” a Bologna, è avvenuta la cerimonia di premiazione del concorso nazionale “Comuni Fioriti” indetto da Asproflor, l’associazione dei floro-vivaisti italiani.

Il comune di Ronco Canavese – new entry all’iniziativa che promuove la bellezza e la qualità ambientale nelle municipalità italiane – ha ottenuto 2 fiori rossi(su una scala che arriva fino a 4). Un risultato oltre le aspettative e per nulla scontato, considerato che quella 2018 è stata la prima edizione di partecipazione del comune capoluogo valsoanino.

“E’ un'ottima notizia – commenta il SindacoDanilo Crosasso, che prosegue:anche il nostro comune ha subito diversi danni in occasione dell’evento meteorologico del 29 ottobre scorso: sono andati abbattuti decine di ettari di bosco e diversi alberi in paese. Ma non demordiamo, siamo già all’opera per risistemare e tornare, nella prossima stagione, più belli e accoglienti di prima”.

I due fiori raggiunti sono l’occasione per l’Amministrazione Comunale per ringraziare tutte le persone che hanno contribuito all’iniziativa dedicandosi alla cura del verde, non solo privato ma della collettività. A questo fine, in occasione della distribuzione dei “matafam”, le tipiche fritture della Valle Soana, il 3 novembre scorso sono stati premiati: Maria Eva Babando – “Balcone fiorito 2018”, Graziella e Angelo Tognotato  “Giardino fiorito 2018” e Panetteria e pasticceria Laury e Veronica – “Attività fiorita 2018”. Il premio “Pollice verde” è andato a Rita Giacchetto per aver contribuito fattivamente alla predisposizione ed alla cura delle fioriture comunali nel paese.

Ronco, che ha accolto la sfida seguendo le orme di Ingria (comune rappresentante dell’Italia al concorso europeo 2018 di “Entente Florale Europe”) è pronto a proseguire nel progetto e a fare sempre meglio, coinvolgendo l’intera comunità del capoluogo e delle frazioni.

E chissà che i comuni fioriti della Valle Soana non diventino nel 2019 un’intera valle fiorita, sempre più legata alla valorizzazione ambientale, alla cura dei paesi e all’accoglienza turistica.

L’avventura è iniziata… Comuni fioriti, al prossimo anno!

4 novembre 2018

“TERRE ALTE E GIOVANI – ENERGIA PER LO SVILUPPO”

I giovani e la montagna protagonisti a Ronco Canavese per la giornata conclusiva del progetto “Scuola e territorio”

immagine news

SABATO 10 NOVEMBRE dalle 14:30

Ronco Canavese, Valle Soana (TO)

Piazza Mistral, salone polivalente

 

Giornata conclusiva del progetto “Scuola e territorio”

COMUNE DI RONCO CANAVESE

IIS G. CENA DI IVREA (TO)

IIS 25 APRILE-FACCIO DI CUORGNE’ (TO)

Clicca qui per scoprire il programma e l'evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/180523092856316/

Clicca qui per leggere il comunicato stampa sull'iniziativa: https://www.facebook.com/notes/chemun-de-r%C3%B3nc-comune-di-ronco-canavese/terre-alte-e-giovani-energia-per-lo-sviluppo/514682255610279/

 

Informazioni: Comune di Ronco Canavese

www.comune.roncocanavese.to.it

ufficiostampa@comune.roncocanavese.to.it

Tel.: 0124 817803

Referenti organizzativi:

349 8861919 Lorenzo Giacomino

349 3315506 Eric Cucciatti

 

Evento organizzato dal Comune di Ronco Canavese (TO)

Con la partecipazione di: Pro Loco di Ronco Canavese, Parco Nazionale Gran Paradiso, UNCEM Piemonte, Turismo Torino e Provincia, GAL Valli del Canavese, EMERITUS - Progetto di UNITO e Comune di Valprato Soana

30 ottobre 2018

Pubblicazione bando misura 6.2.1 Creazione di microimprese artigianali

GAL VALLI DEL CANAVESE

Il Gal Valli del Canavese, nell’ambito del proprio Piano di Sviluppo Locale “Terre di economia inclusiva”, ha pubblicato il bando a valere sulla misura 6.2.1 “Creazione di microimprese artigianali”.

L’intervento concede un sostegno (premio) all’insediamento di nuove microimprese non agricole operative nell’ambito delle filiere produttive dell’area GAL. Il bando è rivolto a persone fisiche che avviano una nuova attività o a microimprese di recente costituzione (data di iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio max 180 giorni prima della presentazione della domanda) nell’ambito delle filiere produttive espressione della cultura e delle tradizioni locali, quali:

• filiere agroalimentari e artigianali: vitivinicoltura, prodotti lattiero-caseari, coltivazione e trasformazione di erbe officinali e aromatiche, coltivazione e trasformazione di prodotti ortofrutticoli e piccoli frutti di qualità, lavorazione di farine ottenute da antiche varietà di cereali, birra, artigianato alimentare (pasta, prodotti alimentari, ecc.).

• filiera foresta-legno.

Le risorse pubbliche disponibili ammontano ad €. 80.000. L’agevolazione prevista è un premio in conto capitale di importo massimo pari a 25.000 euro per impresa avviata.

Le domande potranno essere presentate dal 29/10/2018 al 29/03/2019 secondo le modalità indicate dal bando, il cui testo ed allegati sono disponibili al seguente link: http://galvallidelcanavese.it/bandi/bando-misura-6-2-1-creazione-di-microimprese-artigianali-scadenza-29- 03-2019/

Per maggiori informazioni è possibile contattare gli uffici del Gal: Tel. 0124 310109 Email: info@galvallidelcanavese.it

http://galvallidelcanavese.it/news/pubblicazione-bando-misura-6-2-1-creazione-di-microimprese-artigianali/?fbclid=IwAR1ggDJf3-ZtqArDEyCtjdwOgevPJdWyc3NYVBJtk7eTMTNA2pM9_fNY2sY

22 ottobre 2018

RACCOLTA RIFIUTI E ISOLE ECOLOGICHE

Riorganizzazione dei punti di raccolta di prossimità

Nei prossimi giorni il tecnico comunale e Teknoserviceitalia effettueranno le operazioni di riorganizzazione delle isole ecologiche della raccolta differenziata dei rifiuti nel territorio comunale.

L'obiettivo è duplice: facilitare l'accesso dei cittadini del capoluogo e delle borgate ai punti di raccolta di prossimità e migliorare i livelli della differenziazione dei rifiuti (carta, plastica e vetro) al fine di contribuire a una maggiore sostenibilità ambientale del sistema, nonché a un più leggero carico della TARI (TAssa RIfiuti) ai contribuenti.

L'invito agli abitanti e ai villeggianti è dunque quello di contribuire sempre più a una corretta differenziazione dei rifiuti a beneficio dell'intera collettività!

http://www.teknoserviceitalia.com/comune_ronco_calendario_raccolta_rifiuti.html?fbclid=IwAR0ddNt-a95aMdSnJhfZZsUKZFewJ-Xe0wzT-GL9EJymp_-VX-zQlijAV9c

*** RITIRO DEI RIFIUTI INGOMBRANTI ***

Ricordiamo che è sempre possibile richiedere il ritiro dei rifiuti ingombranti al numero verde di TeknoService800.079.960o consegnarli direttamente presso l'eco centro di Castellamonte. Il servizio è gratuito.

12 ottobre 2018

La Riserva di Pesca Turistica del Torrente Forzo chiude per la stagione invernale

Arrivederci in primavera!